Morningstar Investor - Ottobre/Novembre/Dicembre 2013 - (Page 16)

Primo Piano Se l'azionista si attiva Di Valerio Baselli L'active ownership promuove i principi Esg dall'interno dell'azienda. Ma non è solo una questione etica. Lo scopo è quello di creare valore nel lungo periodo. La finanza socialmente responsabile ha come scopo quello di investire in società che perseguono principi ben definiti (Esg), ma non si limita a questo. Essa è infatti una finanza partecipata, che cerca di influenzare i soggetti economici. L'investitore etico è colui che monitora che questi principi vengano rispettati dall'interno dell'azienda, attraverso iniziative di azionariato attivo. punti all'ordine del giorno e intervenire nel dibattito. Gli azionisti attivi si prefiggono quindi lo scopo di sollecitare la riflessione delle imprese sugli aspetti sociali, ambientali e di governance affinché le società quotate rendano sempre più concreto il proprio impegno nella tutela dell'ambiente, dei diritti umani e dei lavoratori e nell'adozione di buone pratiche di governo. Chi compra le azioni di un'impresa ne diventa infatti comproprietario e acquista il diritto di partecipare alle assemblee dei soci, di votare i L'azionariato attivo è nato negli Stati Uniti e fonda le proprie radici nei movimenti religiosi. Infatti, la prima mozione su temi sociali, 16 Morningstar InvestorOttobre / Novembre / Dicembre 2013 ritenuta anche la prima vera iniziativa di azionariato attivo, fu presentata da un gruppo di azionisti appartenenti alla chiesa Episcopale all'assemblea di General Motors, nel 1971, per chiedere il ritiro di GM dal Sud Africa, dove vigeva la segregazione razziale. Negli anni successivi oltre 200 imprese americane furono messe sotto pressione per lo stesso motivo. Le mozioni sul Sud Africa riuscirono a influenzare l'opinione di un numero sempre maggiore di persone.

Tabella dei contenuti per la edizione digitale del Morningstar Investor - Ottobre/Novembre/Dicembre 2013

Morningstar Investor Ottobre/Novembre/Dicembre 2013
Attualità
Rubriche
Hanno scritto per noi
Dna socialmente responsabile
Alla ricerca di una finanza "responsabile"
Sri europeo al test di maturità
Le sfide eco dell'elettronica
Se l'azionista si attiva
Mostrami quanto sei etico
Fannie Mae, una storia da dimenticare
La Csr che fa gola agli investitori
Non si può essere green solo a parole
5 domande a Philippe Zaouati (Mirova)
Sinegal, il manager anti-tagli
La valutazione dei fondi etici
Fund Analysis
Chi c'è nei portafogli azionari etici
Quando il benchmark è Esg
Etici, tante azioni di mercati sviluppati

Morningstar Investor - Ottobre/Novembre/Dicembre 2013

PHP Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /opt/live/AWSSDKforPHP/awscache.class.php on line 51 https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q4-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q3-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q2-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q1-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20121112-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120910-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120708-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120506-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120304-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120102-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20111112-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20110910-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20110708-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20110506-it
https://www.nxtbookmedia.com