Morningstar Investor - Ottobre/Novembre/Dicembre 2013 - (Page 29)

L'Intervista Cinque domande a Philippe Zaouati (Mirova) Di Azzurra Zaglio Mirova, divisione di Natixis Asset Management con focus specifico sugli investimenti Sri guidata da Philippe Zaouati, a fine luglio ha reso disponibili agli investitori retail italiani tre fondi etici, che selezionano i titoli in base all'analisi dei fondamentali delle aziende che dimostrano di abbinare considerazioni finanziarie a principi ambientali, sociali e di governance (Esg). Azzurra Zaglio: A livello di trasparenza e di engagement policy (politiche di coinvolgimento e azionariato attivo) quale esperienza avete? Philippe Zaouati: Mirova cerca costantemente di aumentare la trasparenza e le pratiche di engagement. In primo luogo applichiamo questi criteri alle nostre attività: condividiamo la nostra conoscenza ed esperienza all'interno del settore e tra gli investitori pubblicando periodicamente ricerche sul tema. Abbiamo sottoscritto il Codice di trasparenza Afg (Association francaise de gestion - organismo con cui si è sviluppata la nuova versione del Codice di trasparenza europeo) e forniamo anche report mensili dettagliati con una valutazione dei criteri Esg (environmental, social and governance) del nostro portafoglio. In secondo luogo, cerchiamo di migliorare le pratiche delle società, sia attraverso un costante dialogo con tutte le aziende su tematiche Esg, sia attraverso il voto nelle assemblee degli azionisti. Infine, cerchiamo di contribuire alla trasparenza dell'industria Sri partecipando a iniziative come i Pri (Principi per investimenti responsabili). AZ: Oggi la parola Sri guadagna valore e terreno anche tra gli investitori retail. Come valuta questo fenomeno? PZ: Anche se il mercato è guidato principalmente dagli investitori istituzionali, le tematiche Sri stanno acquistando favore anche tra i retail. Questi infatti vogliono dare un senso ai loro investimenti, ma una corretta comunicazione e spiegazione è necessaria soprattutto alla luce dei vari approcci esistenti al momento. Un'altra questione è che i prodotti tradizionali Sri sono troppo chiusi nei confronti di quelli non Sri. Noi portiamo avanti un approccio Sri basato su convinzioni, cerchiamo di dimostrare il valore aggiunto in termini di ritorni sociali e ambientali e utilizziamo criteri sostenibili per generare rendimenti finanziari. AZ: Adottate lo Sri Trasparency Code, rispettando anche i criteri di inclusione ed esclusione di determinate tematiche di investimento. A livello pratico, come avviene questa scrematura? PZ: In termini di processo di selezione Sri, quando classifichiamo e diamo un punteggio alle varie società, guardiamo a come esse si comportano in riferimento ai rischi Esg e che tipo di soluzioni offrono per le problematiche relative allo sviluppo sostenibile. Le due analisi vengono poi combinate in una classificazione complessiva delle società in termini di profilo Esg che va da "buono" a "cattivo". I nostri fondi vanno poi a selezionare le società che sono posizionate nelle migliori categorie. Come scegliete un argomento Sri? PZ: Per rafforzare la nostra competenza in campo tecnologico, abbiamo siglato una partnership con la divisione di Cambridge dedicata alle tematiche sostenibili. L'obiettivo è quello di condividere idee su specifiche questioni che richiedono spunti dal mondo accademico e che influenzeranno il mondo nel prossimo decennio. Ad esempio, la costruzione di veicoli leggeri è una delle risposte per andare verso un ambiente con meno carbonio. AZ: Rischi e opportunità dei fondi Sri: azionari o obbligazionari? PZ: L'applicazione dei criteri ambientali e sociali non avviene nello stesso modo nell'azionario o nell'obbligazionario. Per i fondi azionari Sri, utilizziamo i nostri criteri per selezionare le società poiché riteniamo che esse possano sovraperformare il mercato. Investiamo in aziende che offrono soluzioni per alcune delle sfide che ci aspettano come problemi di urbanizzazione, demografia, sfruttamento delle risorse, cambiamenti climatici e altro. Nel caso degli obbligazionari, la gestione del rischio è una fonte molto importante di rendimento rispetto al benchmark. Le analisi Esg sono utilizzate per identificare rischi specifici che non vengono monitorati dalle analisi finanziarie classiche. K Philippe Zaouati è Membro del comitato esecutivo (Deputy CEO) di Natixis Asset Management, gruppo nel quale è entrato nel 2007, e Responsabile della divisione di investimento Mirova. AZ: Grazie alla partnership con l'Università di Cambridge, periodicamente effettuate analisi sui rischi di sostenibilità di alcuni settori. Azzurra Zaglio è editor di Morningstar Italy. Morningstar.it 29 http://www.Morningstar.it

Tabella dei contenuti per la edizione digitale del Morningstar Investor - Ottobre/Novembre/Dicembre 2013

Morningstar Investor Ottobre/Novembre/Dicembre 2013
Attualità
Rubriche
Hanno scritto per noi
Dna socialmente responsabile
Alla ricerca di una finanza "responsabile"
Sri europeo al test di maturità
Le sfide eco dell'elettronica
Se l'azionista si attiva
Mostrami quanto sei etico
Fannie Mae, una storia da dimenticare
La Csr che fa gola agli investitori
Non si può essere green solo a parole
5 domande a Philippe Zaouati (Mirova)
Sinegal, il manager anti-tagli
La valutazione dei fondi etici
Fund Analysis
Chi c'è nei portafogli azionari etici
Quando il benchmark è Esg
Etici, tante azioni di mercati sviluppati

Morningstar Investor - Ottobre/Novembre/Dicembre 2013

PHP Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /opt/live/AWSSDKforPHP/awscache.class.php on line 51 https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q4-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q3-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q2-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_2013q1-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20121112-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120910-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120708-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120506-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120304-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20120102-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20111112-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20110910-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20110708-it
https://www.nxtbook.com/nxtbooks/morningstar/investor_20110506-it
https://www.nxtbookmedia.com